E-mail | Scrivi alla Redazione | Archivio News | Chat | Il Muro | Forum | Mercatino | Pubblicità su Capuaonline
                

 

Mailing List di Capuaonline. Scrivi   qui sotto  la  tua e-mail e sarai aggiornato sulle novita' del sito, di Capua e dintorni !

 

IscrivitiCancellati

 Menu'

 Home Page
 Numeri Utili
 Eventi & Manifestazioni
 Meteo
 Chat 
 Forum 
 Mercatino online 
 Il Muro 
 Un occhio sul mondo
 Edicola & borsa
 Orario Sante Messe
 Università  
 Ospedale Palasciano
 Farmacie di turno
 Pubblicita'
 Autori

Archivio Eventi

 Archivio News

 Comunicati Stampa

Block Notes - Aprile 2004 - 
Supplemento mensile del telegiornale quotidiano di ReteCapua

F.A.I.A.T., dibattito sulle allergie in alimentazione

La FIDAPA ritorna alla ribalta con un altro interessante Convegno-Dibattito che 
tratterà il tema della “Tutela della salute: l’alimentazione. Le allergie. La relazione 
introduttiva, a nome di tutte le socie del sodalizio, sarà tenuta dalla presidente, 
prof.ssa Paolina Pozzuoli Luceri, mentre l’intervento centrale sarà tenuto dalla 
dottor. Elvira Martusciello, nostra concittadina, e figlia della direttrice didattica 
Lucia Billet e del dott. Francesco Martusciello. L’incontro si terrà presso la Sala 
Consiliare del Palazzo Municipale il 6 maggio alle ore 17.30. Seguirà dibattito.

Una “Via Crucis” di Anita Russo donata alla chiesa di S. Anna

Quando le chiese vengono spogliate di arredi antichi e di opere d’arte, più per incuria dei responsabili e indifferenza dei fedeli che non per la intraprendenza dei ladri, più necessaria e preziosa diventa ogni attività artistica che vada ad arricchire antichi edifici religiosi. Anche Capua ha visto depredato per lunghi anni, dopo l’ultima guerra, il proprio patrimonio artistico religioso, del quale – come per altre città e paesi – spesso non si è potuto neppure conoscerne l’importanza e la consistenza, mancando cataloghi, elenchi, riproduzioni e notizie adeguate. Solo da un paio di decenni si è avuta una buona inversione di tendenza per l’opera attenta dei presuli che hanno retto la diocesi, con il recupero di molti reperti ad opera dei carabinieri, la realizzazione del museo diocesano, dell’archivio e della biblioteca arcivescovile, la raccolta e il restauro di reperti e antiche tele abbandonate nei depositi. Bisognerebbe però dare incremento a nuove opere d’arte offerte o acquistate, promovendo mostre e donazioni, e incoraggiando giovani meritevoli artisti. Un simpatico esempio al riguardo vogliamo qui segnalare. Si tratta della donazione di una Via Crucis che la gentile pittrice e docente di storia dell’arte Anita Russo Monaco, ben nota per la sua attività artistica sempre svolta in umiltà e discrezione, ha voluto offrire alla chiesa capuana di Sant’Anna, che sorge nel più antico quartiere di Capua.
Tale chiesa, da poco restaurata, mancava proprio d’una Via Crucis, ed ecco che Anita Russo Monaco - che da tempo sentiva il desiderio di realizzare graficamente tale opera - vi ha lavorato con entusiasmo e passione artistica, offrendola in dono a mons. Di Salvia che della chiesa di S. Anna è il parroco. L’ opera è realizzata su cartoncino con tecnica mista: acquerello, inchiostro di china e matita sanguigna, adattandosi bene alla antica suggestiva chiesa.Noi additiamo la bella azione della signora Anita come un nobile esempio da apprezzare e da imitare, per arricchire ancor più quel patrimonio d’arte e di fede che ha nobilitato nei secoli la nostra Capua.   Rosolino Chillemi
“Capua Verde”, 10 tigli in Piazza Di Rauso
In seguito alla convenzione sottoscritta con il Comune, oltre un anno fa, in cui si 
prevedeva che le buche con i cordoli sarebbero state fornite dall’Amministrazione 
mentre “Capua Verde” avrebbe provveduto alla messa a dimora di piante, l'Associazione “Capua Verde”presieduta dalla prof. Anna Maria Mirra, dopo aver già alberato un tratto di Porta Roma con oleandri, ha acquistato dieci profumati tigli contribuendo sensibilmente al miglioramento dell’ambiente in piazza Di Rauso. “E’ grazie ai donatori che è possibile periodicamente contribuire alla sistemazione di vie e piazze - ha dichiarato la prof. Mirra - prossimamente è prevista la sistemazione con platani anche di via Napoli”.

Simulazione di voto agli immigrati il 23 maggio

IL 23 MAGGIO DALLE 0RE 15 ALLE ORE 19 PRESSO RETECAPUA (VIA CORTE DELLA BAGLIVA, 8) CI SARA’ LA SIMULAZIONE DI VOTO DEI RESIDENTI IMMIGRATI CON PERMESSO DI SOGGIORNO PER L’ELEZIONE DI UNA RAPPRESENTANZA DI TRE UNITA’ A PRESCINDERE DALLA NAZIONE DI PROVENIENZA.
Ciascun immigrato riceverà a partire dal 10 maggio il testo in lingua madre delle norme e modalità elettorali.

Via Silicis non è più comunale?

Il 24 settembre del 2000 Block Notes lanciò un appello delle forze associazionistiche 
capeggiate dal presidente dell’Archeoclub Arch. Luigi Monaco: “Aprite quella strada, è nostra”. Dopotutto in quella stradina che collega via Pomerio con Corso G.P. di Malta c’è l’ingresso della Cisterna Tortelli. Franco Fierro ha verificato che una ditta sta eliminando le basole esistenti per deporvi basaltina. Che non sia diventata una 
pertinenza dell’Università? La Soprintendenza è stata informata per sapere che sta succedendo. PORTALE DI S. MARCELLO - Intanto, nello stesso Corso G.P. di Malta Block Notes segnala che la cancellata del portale di S. Marcello è in rovina. Attenti ai ladri di opere d’arte! Si tratta di uno dei monumenti più insigni della nostra città e ci dispiacerebbe se avvenissero atti di vandalismo o il furto di suoi reperti.

Touring, convegno sul Castello di Carlo V

Nel corso dell’incontro mensile del Touring il 26 u.s., a Palazzo Fazio, organizzato 
dal Console provinciale Annamaria Troili, e al quale hanno partecipato il sindaco 
Pasca, la dott.ssa Cino, dirigente dell’Agenzia del Demanio, il col. ing. Villaccio, 
direttore del Pirotecnico, Vinciguerra, presidente di Capuanova, l’argomento trattato è stato “Il Castello di Carlo V” per una sua valorizzazione e fruizione continua e non 
sporadica. Il direttore di Block Notes Franco Fierro ha auspicato che l’encomiabile 
intervento di restauro da parte del Demanio Militare avvenga in stretto contatto con la Soprintendenza ai Beni Culturali. 

“Capua nella tempesta”, un manoscritto da stampare

Il direttore di Block Notes Franco Fierro ha inoltrato domanda al Comune e per esso al sindaco Alessandro Pasca, proponendo di sponsorizzare la stampa del manoscritto di Carlo De Vivo, già consigliere comunale, dal titolo “Capua nella tempesta - Storia di una città martire” (1940- 1945), tenendo conto che l’autore rappresenta, insieme a pochi viventi, la memoria storica di quei giorni luttuosi.

Pagina 4 || Pagina 6

 

 

 

Museo Campano

Visita Virtuale

Altri servizi

Autocertificazione
Scuola di Cucina
Cinema a Capua 
Teatro a Capua 
Cabaret a Capua  
Dicono di noi...
Amici di Capuaonline
Segnala un sito
I link preferiti  

Un po' di Storia

Storia & Monumenti

Foto Story

Raccolte fotografiche
 
 

Tutti i diritti sono riservati - Capuaonline®  e' un marchio registrato