E-mail | Scrivi alla Redazione | Archivio News | Chat | Il Muro | Forum | Mercatino | Pubblicità su Capuaonline
                

 

Mailing List di Capuaonline. Scrivi   qui sotto  la  tua e-mail e sarai aggiornato sulle novita' del sito, di Capua e dintorni !

 

IscrivitiCancellati

 Menu'

 Home Page
 Numeri Utili
 Eventi & Manifestazioni
 Meteo
 Chat 
 Forum 
 Mercatino online 
 Il Muro 
 Un occhio sul mondo
 Edicola & borsa
 Orario Sante Messe
 Università  
 Ospedale Palasciano
 Farmacie di turno
 Pubblicita'
 Autori

Archivio Eventi

 Archivio News

 Comunicati Stampa

Di: Vincenzo Paternuosto - paternuosto@capuaonline.com
Capua: Villa Ortensia a rischio di chiusura per crisi finanziaria

La “Casa di Cura Villa Ortensia”, sita in via Ponte Romano, versa da diverso tempo in serie difficoltà finanziarie. Altre volte i dipendenti si sono lamentati perché gli stipendi non venivano pagati con puntualità, ma stavolta la situazione è più seria del solito in quanto gli stipendi arretrati ammontano a più di due mesi e la condizione è praticamente drammatica. Nel 1993 addirittura gli stipendi non furono pagati per circa due anni e poi, dopo alterne vicende, si riuscì a trovare una soluzione per evitare la chiusura definitiva, ovvero fu stipulato un accordo tra le parti ed i dipendenti rinunciarono a sei mesi di stipendio, contributi ed altre spettanze economiche riuscendo così a far riaprire la struttura. Anche ora si dice, ma per fortuna sono solo voci, che se non s’interverrà in tempo utile e con i provvedimenti giusti si rischierà la chiusura. Noi non vorremmo nemmeno lontanamente pensare ad un’ipotesi del genere, ma l’abbiamo citata proprio affinché gli organi competenti si diano una smossa per evitare il peggio. A questo punto i lavoratori della Casa di Cura Villa Ortensia, circa 30 persone tra medici, infermieri, fisioterapisti, inservienti e operatori amministrativi, hanno rivolto un appello accorato all’Arcivescovo di Capua S. E. Mons. Bruno Schettino e al Sindaco dott. Alessandro Pasca di Magliano, in cui dichiarano: <<I lavoratori della “Casa di Cura Villa Ortensia” sono privi dello stipendio già dal mese di ottobre. La nostra professionalità e la doverosa assistenza ai nostri ricoverati sono doveri che necessitano anche di serenità per affrontare tutte le difficoltà che sono proprie del nostro lavoro che è fatto anche di comprensione ed affetto per un‘Umanità sofferente che ci chiede conforto ed aiuto.

Chiediamo il Vostro sostegno per il ripristino della normalità aziendale, con la corresponsione degli stipendi arretrati anche in considerazione della crisi economica del nostro Paese e anche dell’approssimarsi del Santo Natale. Il giorno 02 dicembre c.a., alle ore 10, il sig. Prefetto, dott. Carlo Schilardi, ha convocato l’Amministratore Delegato della Clinica “Villa Ortensia”, dott.ssa Teresa Mimina Izzo, il Direttore Generale dell’ASL CE/2, Franco Rotelli ed i rappresentanti sindacali dell’UGL sanità Maria Leonardi e Francesco Conte, nonché il rappresentante sindacale della CISL. Chiediamo, pertanto, alle Istituzioni Civili e Religiose di manifestare la loro solidarietà anche con interventi personali che saranno apprezzati e dei quali Vi saremo grati anche a nome delle nostre famiglie>>. Bisogna assolutamente intervenire con urgenza e fermezza per risollevare una situazione davvero critica, perché se malauguratamente “Villa Ortensia” dovesse chiudere molte famiglie si troverebbero sul lastrico. Tanti sono i casi in cui l’unica fonte di sostentamento familiare è data dallo stipendio percepito presso questa struttura, perciò, e mi rivolgo soprattutto ai politici, evitiamo un epilogo come quello della Grimaldi & Figli Srl in cui l’azienda chiuse per fallimento e furono licenziati oltre ottanta dipendenti.

Invia anche Tu il tuo comunicato, scrivendo all'indirizzo:

comunicati@capuaonline.it

 

 

 

Museo Campano

Visita Virtuale

Altri servizi

Autocertificazione
Scuola di Cucina
Cinema a Capua 
Teatro a Capua 
Cabaret a Capua  
Dicono di noi...
Amici di Capuaonline
Segnala un sito
I link preferiti  

Un po' di Storia

Storia & Monumenti

Foto Story

Raccolte fotografiche
 
 
 

Tutti i diritti sono riservati - Capuaonline®  e' un marchio registrato