E-mail | Scrivi alla Redazione | Archivio News | Chat | Il Muro | Forum | Mercatino | Pubblicità su Capuaonline
                

 

Mailing List di Capuaonline. Scrivi   qui sotto  la  tua e-mail e sarai aggiornato sulle novita' del sito, di Capua e dintorni !

 

IscrivitiCancellati

 Menu'

 Home Page
 Numeri Utili
 Eventi & Manifestazioni
 Meteo
 Chat 
 Forum 
 Mercatino online 
 Il Muro 
 Un occhio sul mondo
 Edicola & borsa
 Orario Sante Messe
 Università  
 Ospedale Palasciano
 Farmacie di turno
 Pubblicita'
 Autori

Archivio Eventi

 Archivio News

 Comunicati Stampa

da: Ufficio Stampa Basket Capua

BASKET SERIE D

Nona giornata - turno infrasettimanale.

Basket Giugliano - Fiat Amica Capua  61 - 70


Giugliano: Parisi 18, Di Marino 6, Buongiovanni 9, Bacharach 11, Misto,
Russo 2, Drago 13, Domenicone, Gargiulo 2. N.e. Arabia. All. Uccello.

Fiat Amica: Lieto 11, Cafaro 9, Di Matteo 12, Acunzo 4, Rosato 13, Puca 3,
Iodice 18, Riccio. N.e. Palmiero e Sorbo. All. Palmieri.

Arbitri: Francese e Basilicata di Avellino (voto 5).

Note: Punteggi parziali 9 - 18, 23 - 31, 37 - 52. Nessuno uscito per cinque
falli. Spettatori circa 300.

Giugliano in Campania (Na) - La Fiat Amica Capua batte lontano dalle mura amiche il Giugliano, dopo una gara non certo bella e piena di errori. Il punteggio parla chiaro: due squadre che hanno atleti con buone mani realizzatrici, si sono ritrovate a giocare una modesta gara, che ha dato qualche sprazzo di agonismo negli ultimi 5'. I due punti erano vitali per i capuani che dovevano confermare il buon momento, mentre per il Giugliano, sulla carta con il pronostico a sfavore, vanno gli onori delle armi per aver contrastato fino all'ultimo la più quotata Fiat Amica. La partenza era tutta capuana, anche se Lieto, nervoso in campo, aveva le polveri bagnate al tiro. Ci pensava il 'solito' Frank Rosato, l'uomo da trasferta che con i suoi missili dai 6 metri e 25, costruiva il primo break a favore giallorosso. Il Giugliano reagiva, ma i capuani mantenevano il vantaggio, grazie anche ad un preciso Di Matteo dalla media. Primo quarto +9 pr la Fiat Amica; ma anche il secondo quarto dimostrava la stessa musica del primo. La superiorità dei giallorossi di coach Palmieri si spingeva sino ad un +18 al 32' poi, stranamente, la macchina capuana si fermava. Ne approfittava così il Giugliano che si affidava a Drago, Buongiovanni e Bacharach per portare i punti necessari per la riapertura del match. In più Parisi, piazzava tre bombe consecutive che, oltre a far esplodere di gioia i circa trecento sostenitori di casa presenti, portava a - 4 la sua squadra dagli ospiti. Errore ancora della Fiat Amica e dall'altro lato, sempre Parisi sbagliava, questa volta, la bomba del - 1. L'azione successiva era di Enzo Iodice che con tutta la sua grande esperienza, segnava il canestro del + 6. Poi, chiudeva Frank Rosato con canestro, fallo e tiro libero. "Una gara che dovevamo vincere a tutti i costi - dice il general manager Umberto De Maria - anche se nel finale ho avuto paura di rivedere la seconda edizione, ripetuta e corretta della gara giocata lo scorso anno qui a Giugliano; quando dopo aver condotto il match per 35', siamo crollati nel finale, regalando a padroni di casa due punti preziosissimi. Oggi, invece, è andata bene, anche se quei momenti di buio dovranno sparire al più presto".

 

 

 

Per segnalare un comunicato, scrivi a: comunicati@capuaonline.it

 

 

 

Museo Campano

Visita Virtuale

Altri servizi

Autocertificazione
Scuola di Cucina
Cinema a Capua 
Teatro a Capua 
Cabaret a Capua  
Dicono di noi...
Amici di Capuaonline
Segnala un sito
I link preferiti  

Un po' di Storia

Storia & Monumenti

Foto Story

Raccolte fotografiche
 
 

Tutti i diritti sono riservati - Capuaonline®  e' un marchio registrato