E-mail | Scrivi alla Redazione | Archivio News | Chat | Il Muro | Forum | Mercatino | Pubblicità su Capuaonline
                

 

Mailing List di Capuaonline. Scrivi   qui sotto  la  tua e-mail e sarai aggiornato sulle novita' del sito, di Capua e dintorni !

 

IscrivitiCancellati

 Menu'

 Home Page
 Numeri Utili
 Eventi & Manifestazioni
 Meteo
 Chat 
 Forum 
 Mercatino online 
 Il Muro 
 Un occhio sul mondo
 Edicola & borsa
 Orario Sante Messe
 Università  
 Ospedale Palasciano
 Farmacie di turno
 Pubblicita'
 Autori

Archivio Eventi

 Archivio News

 Comunicati Stampa

da: Pro Loco di Capua

Due anni e mezzo fa nasceva la cooperativa C.A.O.S., formata da un gruppo di giovani, diversi per eterogenee esperienze professionali, ma accomunati da un sogno, realizzare un film: “Saldi nel Vuoto”.

Oggi, dopo tanto lavoro e numerosi ostacoli, sembra che ce l'abbiano finalmente fatta.

La finalità del progetto è di promuovere un’ immagine del territorio casertano come di una provincia in corso di sviluppo, luminosa e vivibile.

Il tema portante è il Compulsive Buying,  una patologia che spinge ad un incontrollato bisogno di fare acquisti senza senso e senza misura che finisce per creare delle tangibili conseguenze negative a livello personale, familiare, lavorativo e finanziario.

La protagonista della storia, commedia brillante a sfondo sentimentale, è una donna che incarna il personaggio della classica ragazza della porta accanto. La sua vita potrebbe essere abbastanza soddisfacente ma, come la maggior parte delle persone, non riesce a goderne appieno. Non avendo seguito le sue reali aspirazioni, per pigrizia o per paura, la subisce passivamente, soffrendo nel vedere chi la circonda crescere mentre lei rimane sempre al punto di partenza.

Il decorso della malattia la condurrà a vivere situazioni paradossali e ad interagire con personaggi fondamentali per il suo processo di affermazione che viaggerà su un binario parallelo a quello della guarigione.

Le riprese si effettueranno tra Gennaio e Febbraio del 2005 e coinvolgeranno a livello operativo ed organizzativo più di duecento persone e diverse attività commerciali. Si tratta quasi esclusivamente di giovani, molti dei quali con notevoli esperienze professionali e molti, invece, assolutamente alla prima esperienza, ma tutti animati da forte entusiasmo

Si procederà prima girando in digitale e poi riversando il lavoro su pellicola.

L’azione si svolgerà tra Caserta, Capua, Piedimonte Matese e Napoli sullo sfondo di un ambiente vivo e variegato nei paesaggi e nei colori, come quello dei beni culturali. 

I primi di gennaio la C.A.O.S. inaugurerà anche il suo sito internet , www.webcaos.com, nel quale si potranno trovare aggiornamenti costanti riguardanti lo stato di avanzamento del film, le interviste agli attori e tante curiosità.

La coordinatrice del progetto è Giada Civitillo, mentre il responsabile casting è Ezio Bevere

I casting per comparse, già svolti ad Aversa ed a  Caserta nei giorni scorsi, continueranno sabato 18 dicembre dalle 15,00 alle 18,00 presso l’Associazione Pro Loco di Capua. Possono parteciparvi uomini e donne di età compresa fra i 18 e i 60 anni, ai quali è fatta richiesta di presentare due foto: un primo piano ed una figura intera.

Per segnalare un comunicato, scrivi a: comunicati@capuaonline.it

 

 

 

Museo Campano

Visita Virtuale

Altri servizi

Autocertificazione
Scuola di Cucina
Cinema a Capua 
Teatro a Capua 
Cabaret a Capua  
Dicono di noi...
Amici di Capuaonline
Segnala un sito
I link preferiti  

Un po' di Storia

Storia & Monumenti

Foto Story

Raccolte fotografiche
 
 

Tutti i diritti sono riservati - Capuaonline®  e' un marchio registrato