Scrivi alla Redazione | Archivio News | Chat | Il Muro | Forum | Comunicati Stampa | Pubblicità su Capuaonline
                

  
 

Mailing List di Capuaonline. Scrivi   qui sotto  la  tua e-mail e sarai aggiornato sulle novita' del sito, di Capua e dintorni !

 

IscrivitiCancellati

 Menu'

 Home Page
 Numeri Utili
 Eventi & Manifestazioni
 Meteo
 Chat 
 Forum 
 Il Muro 
 Un occhio sul mondo
 Orario Sante Messe
 Ospedale Palasciano
 Farmacie di turno
 Pubblicita'
 Autori

Archivio Eventi

 Archivio News

 Comunicati Stampa

Pubblichiamo in questa sezione, il testo integrale delle e-mail, giunte in Redazione, dagli utenti e le eventuali risposte pubblicate dai Redattori di Capuaonline, in merito alle problematiche esposte.

LA LETTERA DELL'UTENTE A. E. PERVENUTA IN REDAZIONE IN MERITO AL REPORTAGE SUL TEMA "DISCARICHE ABUSIVE CAPUA"

(Visiona il Reportage in questione..con un click!)

Oggetto: Discariche abusive a Capua

(23 Gennaio 2005)

Cari Amici,
ho letto il vostro reportage sulle "discariche abusive" in città. Per carità, le foto parlano da sole. Ma parlano anche da sole le tante immagini che ho visto, personalmente, di cittadini che buttavano la spazzatura nei fossati in Rione Conti. Oppure tutti coloro che lasciano i rifiuti solidi urbani per strada. Insomma, non si può certo dire che alcuni capuani (molti), siano rispettosi del loro territorio e della loro città. Non facciamo ridere chi ci legge da altre parti d'Italia; in fondo chi inquina
sono i cittadini, non l'amministrazione comunale. Oppure è stata l'amministrazione a lasciare quello scaldabagno che campeggia in fondo alla pagina? Chi ci fa una figuraccia sono i capuani e a voi va il "ringraziamento" di fornire proprio una bella immagine della città. Quando i miei amici del Trentino vengono a Capua, non criticano l'amministrazione, bensì la poca o quasi inesistente educazione civica dei capuani. I cassonetti ci sono, i luoghi dove buttare i riiuti solidi urbani esistono ma nessuno se ne frega. Allora, invece di fare critica politica da 4 soldi, perchè non promuovete campagne di sensibilizzazione? O fate parte di coloro che gettano i rifiuti dappertutto?

P.S. sono certo che la mia lettera non verrà pubblicata...

Saluti
A.E.


LA RISPOSTA DI LUCA BRUNO (CAPUAONLINE)

Oggetto: Discariche abusive a Capua

(25 Gennaio 2005)

Caro A.E., grazie innanzitutto di visitare Capuaonline tu e tantissimi altri cittadini innamorati di Capua, siete la forza che fa andare avanti questo portale e che ci fa credere costantemente che ancora qualcosa di buono si può fare per la nostra amata città.
Vorremmo invitarti però a rileggere nuovamente l'articolo che accompagna il reportage fotografico e notare che non c'è riferimento alcuno sulla buona o cattiva all'amministrazione in carica, nè vengono fatte considerazioni politiche, sullo stato di degrado in cui versano parecchi rioni di Capua, purtroppo (e ci costa ammetterlo) la colpa di tutto è proprio di uno sparuto gruppo di cittadini disonesti che sporcano le nostre strade, il nostro fiume,  il nostro ambiente, la nostra Capua tutta, abbandonano ovunque rifiuti di ogni genere nella più totale indifferenza altrui (come denunciato nel reportage).
Il nostro intento non è quello di offrire all'esterno una cattiva immagine di Capua  tutt'altro, vogliamo invece smuovere le coscienze, soprattutto delle nuove generazioni a cui siamo direttamente legati, affinchè si destino da questo stato di apatia e di disinteresse verso la città, affinchè puliscano le strade invece di imbrattarle, affinche recuperino invece di distruggere gli arredi urbani, affinchè denuncino quelli che rovinano le bellezze di Capua invece di imitarli. Chi ti scrive ha una esperienza di 4 anni passati nel profondo nord, al limite tra la provincia di Varese e Milano dove piccoli comuni, senza una minima storia alle spalle se non di comunità montana o rurale, abitati prevalentemente da immigrati campani e pugliesi non sono neanche lontanamente paragonabili per senso civico e pulizia alla nostra Capua, da noi  invece il senso civico e il rispetto del prossimo sono a dir poco una chimera.
Capuaonline inoltre è una testata giornalistica e come tale non può esimersi dal trattare determinati accadimenti, che faccia piacere o no, noi non siamo come molti che guardano e passano incuranti, noi ci fermiamo a riflettere e se il caso denunciare chi commette simili scempi contro il nostro patrimonio pubblico.
Grazie per la tua lettera, continua a seguirci e se vuoi a proporre degli approfondimenti.
Saluti, Luca Bruno

RITORNA ALL'ARCHIVIO DELLE SEGNALAZIONI

Per contatti scrivi a: redazione@capuaonline.com

Per segnalare ingiustizie o scoop compila il form di SOS CAPUAONLINE

 

 

 

Museo Campano

Visita Virtuale

Altri servizi

Autocertificazione
Scuola di Cucina
Dicono di noi...
Amici di Capuaonline

Un po' di Storia

Storia & Monumenti

Foto Story

Raccolte fotografiche
 
 
 

Tutti i diritti sono riservati - Capuaonline®  e' un marchio registrato