Scrivi alla Redazione | Archivio News | Chat | Il Muro | Forum | Comunicati Stampa | Pubblicità su Capuaonline
                

  
 

Mailing List di Capuaonline. Scrivi   qui sotto  la  tua e-mail e sarai aggiornato sulle novita' del sito, di Capua e dintorni !

 

IscrivitiCancellati

 Menu'

 Home Page
 Numeri Utili
 Eventi & Manifestazioni
 Meteo
 Chat 
 Forum 
 Il Muro 
 Un occhio sul mondo
 Orario Sante Messe
 Ospedale Palasciano
 Farmacie di turno
 Pubblicita'
 Autori

Archivio Eventi

 Archivio Reportage

 Comunicati Stampa

Pubblichiamo in questa sezione, il testo integrale delle e-mail, giunte in Redazione, dagli utenti e le eventuali risposte pubblicate dai Redattori di Capuaonline, in merito alle problematiche esposte.

UN UTENTE DA LONTANO, CI ESPRIME IL SUO INTERESSE PER LA CITTA' DI CAPUA NONOSTANTE LE DISTANZE..ATTRAVERSO INTERNET E CAPUAONLINE

Oggetto: Vivere Capua a distanza via web...

(27 Ottobre 2005)

Salve! Mi chiamo Guido, sono capuano e vivo a Parigi. Volevo esprimere le mie congratulazioni per questa bella iniziativa di "Capuaonline", che rappresenta un grande impegno per la nostra cara città. Vorrei solo attirare la vostra attenzione sul fatto di aggiornare di più le notizie della città e quelle più notevoli. Ad esempio, ho letto un articolo via internet sul giornale "Mattino di Caserta" sulla costruzione del nuovo ospedale DEA II livello e gli ostacoli che pone il sindaco di una certa città...Comunque volevo ringraziarvi per quanto fate e per quanto lottate sopratutto per noi, che siamo lontani..."Aurevoir". Guido

LA RISPOSTA DI VINCENZO PATERNUOSTO (CAPUAONLINE)

Oggetto: Vivere Capua a distanza via web...

(28 Ottobre 2005)

Carissimo Guido, siamo molto contenti che le piaccia il nostro sito e le bellezze di Capua che proponiamo. La invitiamo a seguirci con maggiore assiduità, però, perché le notizie più importanti della città le aggiorniamo costantemente. Forse le sarà sfuggito qualcosa. In merito alla faccenda del Dea di secondo livello, comunque, che doveva essere costruito a Capua, secondo il progetto originario, e che poi per negligenze amministrative del Comune potrebbe essere edificato in S. Maria C.V, la faccenda è piuttosto chiara. Proverò a spiegarglieLa in breve. Negli ultimi mesi abbiamo ripetuto più volte con articoli e reportage che, se il Commissario Prefettizio non acquisisce l’area dell’ex Campo Profughi alla proprietà del Comune per poi girarla all’Asl Ce2, il Dea a Capua sicuramente non si farà. La Giunta Municipale di S.Maria C.V., infatti, si è affrettata, circa un mese fa, ad individuare un’area in via Galatina di proprietà comunale e di renderla disponibile all’Asl Ce2 per edificarvi il megaospedale. A queste condizioni, caro signor Guido, è ovvio che diventa molto più probabile che il Dea si costruisca a S.Maria C.V. che non a Capua. In effetti, anche se ci sono manovre politiche dietro questa vicenda, nessuno potrà dire nulla poiché il Comune di Capua non è riuscito in 7 lunghi anni ad acquisire la proprietà dell’ex Campo Profughi. Ora la bega del Dea Le è più chiara signor Guido? Aurevoir, e ci segua più spesso. Grazie. Vincenzo Paternuosto di Capuaonline

RITORNA ALL'ARCHIVIO DELLE SEGNALAZIONI

Per contatti scrivi a: redazione@capuaonline.com

Per segnalare ingiustizie o scoop compila il form di SOS CAPUAONLINE

 

 

 

Museo Campano

Visita Virtuale

Altri servizi

Autocertificazione
Scuola di Cucina
Dicono di noi...
Amici di Capuaonline

Un po' di Storia

Storia & Monumenti

Foto Story

Raccolte fotografiche
 
 
 

Tutti i diritti sono riservati - Capuaonline®  e' un marchio registrato