Scrivi alla Redazione | Archivio News | Chat | Il Muro | Forum | Comunicati Stampa | Pubblicità su Capuaonline
                

  
 

Mailing List di Capuaonline. Scrivi   qui sotto  la  tua e-mail e sarai aggiornato sulle novita' del sito, di Capua e dintorni !

 

IscrivitiCancellati

 Menu'

 Home Page
 Numeri Utili
 Eventi & Manifestazioni
 Meteo
 Chat 
 Forum 
 Il Muro 
 Un occhio sul mondo
 Orario Sante Messe
 Ospedale Palasciano
 Farmacie di turno
 Pubblicita'
 Autori

Archivio Eventi

 Archivio Reportage

 Comunicati Stampa

Pubblichiamo in questa sezione, il testo integrale delle e-mail, giunte in Redazione, dagli utenti e le eventuali risposte pubblicate dai Redattori di Capuaonline, in merito alle problematiche esposte.

UN NOSTRO UTENTE CI SEGNALA ALCUNI EPISODI DI INCIVILTA' TRA CAPUA E S. ANGELO IN FORMIS

Oggetto: E' necessario un intervento per reprimerli al più presto..

(3 Dicembre 2005)

Salve "ragazzi", sono D.F., semplice cittadino di Capua e delegato di base del S.I.U.L.P. il sindacato più rappresentativo della Polizia di Stato; avendo visto il filmato della presentazione di "Virus" sul portale "capuaonline", desidero esprimere il mio augurio che vuole essere una sorta di incoraggiamento. Ho ascoltato attentamente le parole di tutti gli intervenuti comprese quelle "emozionatissime" di Salvatore CARBONE, il quale riferiva di alcuni report, che hanno destato un certo scalpore. A me piace il giornalismo di tipo "investigativo", purchè svisceri completamente tutti i problemi legati al tema in esame, senza tralasciare nulla. Perchè affermo questo? Per il semplice motivo che c'è sempre qualcuno che si lamenta delle istituzioni, le quali sicuramente avranno la loro parte di responsabilita', ma ultimamente riscontro una coscienza civica generale ai più bassi livelli. Quindi mi rendo conto del difficile lavoro che deve svolgere il giornalista nel comprendere una confidenza ricevuta, da cui possa scaturire un importante "pezzo", ma voi di questi problemi non ne avete, vista la vostra esperienza quinquennale in "capuaonline". Preciso subito che non intendo fare allarmismo, ma si stanno verificando alcuni episodi che vanno dal tentativo di furto alla rapina "sfiorata" in appartamenti e villette, soprattutto nella zona "nuova" nei pressi della variante della via prov.le per S.Angelo in Formis giù via PARISI. Alcuni di essi sono stati sventati preventivamente anche da me, ma voglio affermare con forza che i cittadini hanno il diritto di denunciare questi episodi, ma hanno anche un dovere morale di farlo, altrimenti questi "signori del Furto" si sentono "liberi" di fare come gli pare, perchè le istituzioni non possono intervenire... "se non sanno"! Ma non parlo solo della fredda repressione dei reati, ma di un piano preventivo studiato di concerto con tutte le parti interessate al fenomeno, perchè, a mio modestissimo parere, i fenomeni vanno studiati a fondo per tentare di risolverli e non credo sia compito semplice ai giorni nostri muoversi nei meandri di centinaia di migliaia di articoli e leggi tal volta in contrasto! Mi è parso di comprendere che nella presentazione si chiedevano opinioni e suggerimenti, credo invece che dobbiate esprimervi liberamente, ovviamente nel giusto, ma aiutandoci a vicenda a "restaurare" quella coscienza civica un po' troppo "ingiallita" dal tempo, affinchè sempre più Capuani si rendano utili e partecipi alla vita sociale per il bene collettivo, che non va lasciato nelle mani dei ..."Predoni". Ciao e di nuovo tanti Auguri!


LA RISPOSTA DI VINCENZO PATERNUOSTO (CAPUAONLINE)

Oggetto: E' necessario un intervento per reprimerli al più presto..

(4 Dicembre 2005)

Carissimo visitatore di Capuaonline e Virus, la lettera che ci ha scritto e' molto bella e la ringraziamo infinitamente per l'augurio che ha voluto rivolgere al nostro nuovo prodotto editoriale. Condividiamo tutto quello che ci ha scritto e corroboriamo le Sue parole che mettono in risalto la nostra intenzione di  aiutare a far crescere le coscienze sociali dei singoli cittadini. In merito alla questione da Lei denunciata, invece, condivido che i cittadini debbano denunciare gli episodi criminosi, pero', se le forze dell'ordine locali non riescono ad effettuare un'adeguata prevenzione dei reati piu' diffusi allora bisogna cambiare metodo. Lei suggerisce una possibile strada da intraprendere; nulla toglie che non ce ne siano altre piste piu' semplici da perseguire. Grazie ancora. Vincenzo Paternuosto di Capuaonline

RITORNA ALL'ARCHIVIO DELLE SEGNALAZIONI

Per contatti scrivi a: redazione@capuaonline.com

Per segnalare ingiustizie o scoop compila il form di SOS CAPUAONLINE

 

 

 

Museo Campano

Visita Virtuale

Altri servizi

Autocertificazione
Scuola di Cucina
Dicono di noi...
Amici di Capuaonline

Un po' di Storia

Storia & Monumenti

Foto Story

Raccolte fotografiche
 
 
 

Tutti i diritti sono riservati - Capuaonline®  e' un marchio registrato