Scrivi alla Redazione | Archivio News | Chat | Il Muro | Forum | Comunicati Stampa | Pubblicità su Capuaonline
                

  
 

Mailing List di Capuaonline. Scrivi   qui sotto  la  tua e-mail e sarai aggiornato sulle novita' del sito, di Capua e dintorni !

 

IscrivitiCancellati

 Menu'

 Home Page
 Numeri Utili
 Eventi & Manifestazioni
 Meteo
 Chat 
 Forum 
 Un occhio sul mondo
 Orario Sante Messe
 Ospedale Palasciano
 Farmacie di turno
 Pubblicita'
 Autori

Archivio Eventi

 Archivio Reportage

 Comunicati Stampa

Pubblichiamo in questa sezione, il testo integrale delle e-mail, giunte in Redazione, dagli utenti e le eventuali risposte pubblicate dai Redattori di Capuaonline, in merito alle problematiche esposte.

OSPEDALE PALASCIANO: SOSPENSIONE TEMPORANEA DELLA CHIRURGIA ORTOPEDICA. ULTERIORE RIDIMENSIONAMENTO DELLA STRUTTURA O COSA?

 

Oggetto: "Ospedale Palasciano"

(19 Settembre 2008)

Cara Redazione, con grande rammarico, ma soprattutto con tanta rabbia, ho appreso dal giornale “Il Mattino” la notizia della chiusura del reparto di orto-traumatologia dell'Ospedale Palasciano. A nome di un folto gruppo di cittadini vorremmo sapere con un pizzico di sincerità e con un velo di trasparenza che cosa sta succedendo e che cosa si intende fare. Quello che molti pensano (la chiusura) non dovrà mai avverarsi. Prodighiamoci tutti con tutti i mezzi e modi per evitarlo. Saluti da un cittadini capuano che segue molto le vicende della sua città


LA RISPOSTA DI VINCENZO PATERNUOSTO (CAPUAONLINE)

Oggetto: "Ospedale Palasciano"

(20 Settembre 2008)

Gentile Cittadino, la politica dell'Asl Ce2 nei confronti dell'ospedale Palasciano di Capua è chiara da anni. E' una lenta e costante azione di ridimensionamento della struttura sanitaria capuana con accorpamento a quella sammaritana. Purtroppo, però, certe scelte operate dalla direzione generale dell'Asl Ce2 (ci riferiamo alla precedente manager) risultano assai discutibili. Nei primi anni del duemila (direttore generale dott. Franco Rotelli) furono investite ingenti somme per rimodernare e potenziare una struttura vetusta e non a norma di legge. Difatti, furono ristrutturati i locali del Pronto soccorso e della Chirurgia; fu rimodernato un ascensore e ne fu costruito uno nuovo per i disabili; furono riammodernati anche i reparti di Urologia ed Otorinolaringoiatria. Alcuni anni prima erano anche stati riattati i reparti di Ginecologia-Ostetricia e Nido. Ma in seguito, dopo il cambio al vertice dell'azienda (direttore generale dott.ssa Angela Ruggiero), furono prese delle decisioni che andavano nella direzione opposta, con all'accorpamento degli ospedali Palasciano e Melorio. Ben presto, infatti, furono chiusi Ginecologia-Ostetricia e Nido, Chirurgia e Pronto Soccorso ed il personale sanitario fu trasferito al Melorio.

Ultimamente, invece, con il nuovo avvicendamento al vertice (direttore generale dott.ssa Costantini), ci aspettavano un'inversione di rotta. Ma l'ultima decisione, ovvero la sospensione provvisoria dell'attività chirurgica del reparto di Ortopedia, sembra percorrere la vecchia strada del ridimensionamento. D'ora in poi, per essere smentiti, gradiremmo degli atti che fossero decisamente in controtendenza rispetto al passato.

A conclusione della lettera, Lei invita i capuani a prodigarsi per impedire che il Palasciano venga definitivamente affossato. Ricordo, per chi lo avesse dimenticato, che esiste un comitato pro-Palasciano costituitosi apposta per questo. Confidiamo, quindi, in un Suo tempestivo intervento. Grazie. Vincenzo Paternuosto di Capuaonline

RITORNA ALL'ARCHIVIO DELLE SEGNALAZIONI

Per contatti scrivi a: redazione@capuaonline.com

Per segnalare ingiustizie o scoop compila il form di SOS CAPUAONLINE

 

 

 

Museo Campano

Visita Virtuale

Altri servizi

Autocertificazione
Scuola di Cucina
Dicono di noi...
Amici di Capuaonline

Un po' di Storia

Storia & Monumenti

Foto Story

Raccolte fotografiche
 
 
 

Tutti i diritti sono riservati - Capuaonline®  e' un marchio registrato