Scrivi alla Redazione | Archivio News | Chat | Il Muro | Forum | Comunicati Stampa | Pubblicità su Capuaonline
                

  
 

Mailing List di Capuaonline. Scrivi   qui sotto  la  tua e-mail e sarai aggiornato sulle novita' del sito, di Capua e dintorni !

 

IscrivitiCancellati

 Menu'

 Home Page
 Numeri Utili
 Eventi & Manifestazioni
 Meteo
 Chat 
 Forum 
 Un occhio sul mondo
 Orario Sante Messe
 Ospedale Palasciano
 Farmacie di turno
 Pubblicita'
 Autori

Archivio Eventi

 Archivio Reportage

 Comunicati Stampa

Pubblichiamo in questa sezione, il testo integrale delle e-mail, giunte in Redazione, dagli utenti e le eventuali risposte pubblicate dai Redattori di Capuaonline, in merito alle problematiche esposte.

UN CLOCHARD VIVE DAVANTI AL PORTONE DELLA CHIESA DI SAN GIUSEPPE. UN CITTADINO CHIEDE UN INTERVENTO A SOSTEGNO

 

Oggetto: "Clochard"

(22 Dicembre 2008)

Gentile Redazione, si legge un po' dappertutto che in questo periodo il problema clochard interessa un poco tutte le città, sopratutto in questo periodo dove il freddo e il gelo della notte può causare seri problemi a queste persone. Anche nella nostra città purtroppo ci sono di questi problemi. E' il caso di un clochard che ha scelto come propria dimora la chiesa di San Giuseppe. Impensabile a farvi capire al mattino quello che si trova davanti alla chiesa, anche perché il luogo non solo serve da posto per dormire ma anche posto dove fare i propri bisogni alla luce del giorno. Che cosa si aspetta? Che muoia anche quest'uomo. Io spero che si possa prendere qualche provvedimento anche perché il clochard ha una muta di cani al seguito. Vi ringrazio e vi invio i più sinceri auguri.


LA RISPOSTA DI VINCENZO PATERNUOSTO (CAPUAONLINE)

Oggetto: "Clochard"

(23 Dicembre 2008)

Caro Signore, accogliamo la Sua segnalazione con grande interesse. Auspichiamo che le associazioni civili e religiose, a sostegno dei poveri e bisognosi, prendano a cuore le sorti di quest'uomo. E' un compito assai arduo, però. Vede, caro Signore, spesso questi disadattati soffrono di seri disturbi psichiatrici con la complicanza dell'alcolismo e nemmeno le Istituzioni possono costringerli a curarsi e a ricevere aiuto, se loro si rifiutano. E nemmeno risulta percorribile la strada del ricovero coatto (Trattamento sanitario obbligatorio) se non risultano socialmente pericolosi. In ogni caso, auspichiamo che qualcuno di buona volontà e provata esperienza tenti di aiutare quest'uomo. Grazie e tanti Auguri. Vincenzo Paternuosto di Capuaonline


Foto del clochard


RITORNA ALL'ARCHIVIO DELLE SEGNALAZIONI

Per contatti scrivi a: redazione@capuaonline.com

Per segnalare ingiustizie o scoop compila il form di SOS CAPUAONLINE

 

 

 

Museo Campano

Visita Virtuale

Altri servizi

Autocertificazione
Scuola di Cucina
Dicono di noi...
Amici di Capuaonline

Un po' di Storia

Storia & Monumenti

Foto Story

Raccolte fotografiche
 
 
 

Tutti i diritti sono riservati - Capuaonline®  e' un marchio registrato