E-mail | Scrivi alla Redazione | Chat | Meteo | Edicola | Pubblicità su Capuaonline |

                                            


 

Iscriviti alla MailingList di Capuaonline!

 

Iscriviti Cancellati
 
 

MENU' 

Home Page
Chi cerca trova
Numeri utili
Eventi & manifestazioni
Meteo
Chat
La parola al cittadino
Forum
Un occhio sul mondo
Edicola & borsa
Farmacie e medicina
Pubblicita'
Autori
 

                 Genealogie delle Dinastie Capuane

a cura di: Giovanni Grimaldi

                      I Capua (Principi di Capua)


Antichissima e nobile famiglia longobarda le cui notizie risalgono al IX sec. furono feudatari minori che estesero il loro potere fino ad ottenere il Ducato (poi Principato) di Capua (839), poi quello di Benevento (900)

Note per la lettura della tavola genealogica a fine pagina


Landolfo I (+ 843 ca.); Gastaldo di Capua, poi 1° Duca (840-843).

A1. Landone I (+ 861); 2° Duca di Capua (842-861).

  B1. Landone II (+ 861); 3° Duca di Capua (861).
  B2. Landeclara; = Guaiferio I (o Guniferio) (+ 888) dei Dauferidi (v.), 3° Conte di Nocera, 1° Principe di Salerno [861-880/88].

A2. Pandone (+ 862); 4° Duca di Capua (861-862).

B1. Pandenolfo; 5° Duca di Capua (862), spodestato e poi restaurato (879-882); morì senza figli, aprendo una guerra di successione fra i cugini.

A3. Landolfo II (+ 879); 6° Duca di Capua (862-879); Vescovo (863).

A4. Landenolfo; nobile longobardo.

  B1. Atenolfo I (+ 910); 9° Duca di Capua (887-910); si impose sul trono di Capua con la forza, ponendo fine alla guerra di successione; 1° Principe di Benevento (900-910).
  C1. Landolfo I (+ 943); 2° Principe di Benevento e Capua (910-943) governò congiuntamente con il fratello Atenolfo II, ma risiedè a Benevento.
 

D1. Landolfo II (+ 961); 3° Principe di Benevento (dove risiedeva) e Capua (943-961); spodestò infine il fratello ottenendo il governo autonomo del Principato.

  E1. Pandolfo I detto “Capo di ferro” (+ 981); 4° Principe di Benevento (dove risiedeva) e Capua (governò come coreggente con il padre dal 943-959 e poi anche con il fratello nel periodo 959-968; infine governò autonomo dal 961 al 981); Ottone I lo nominò Duca di Spoleto e Marchese di camerino; fu poi 1° Principe di Salerno (974-981), dopo che suo figlio fu dichiarato erede di questo Principato e che egli spodestò il Principe Gisolfo; riuscì così a riunire il Principato della Longobardia Meridionale (Benevento, Capua e Salerno), ma il suo stato finì con la sua morte.
 

F1. Landolfo IV (+ 982, Capo Colonna); 5° Principe di Benevento e Capua (coreggente con il padre: 968-981); fu poi scacciato da Benevento e sostituito dal cugino Pandolfo III (981), si ritirò a Capua, dove governò con il fratello; morì poi nella battaglia di Capo Colonna.

 

F2. Pandolfo II (+ 982, Capo Colonna); 1° Principe di Salerno (974-981) perchè adottato come erede da Gisulfo I dei Dauferidi (v.) Principe di Salerno e da sua sua moglie; associò poi al governo suo padre Pandolfo “Capo di ferro” che spodestò Gisolfo (974); scacciato poi da una sommossa popolare, si ritirò a Capua, dove governò con il fratello; morì poi nella battaglia di Capo Colonna; sp. Aloara.

  G1. Landenolfo (+ ucciso 991); 6° Principe di Capua (982-991).
  G2. Laidolfo detto “di Teano”; 7° Principe di Capua (991-999), restaurato dopo una guerra civile.
 

H1. Pandolfo IV; 8° Principe di Capua (1047-1057), coreggente con il figlio.

   

I1. Landolfo VIII (+ 1062); 9° Principe di Capua (1047-1058, coreggente con il padre); spodestato. Con questi si estinse la Casata dei Principi di Capua.

 

H2. Landolfo V (+ 1053); Principe di Benevento. La sua Casata dei Principi di Benevento si estinse poi nel 1077

 

G3. Sichelgaita; = Landone II, Conte di Aquino (+ 1065/67); Da costoro discesero i d’Aquino

 

E2. Landolfo III (+ 968); 4° Principe di Benevento (dove risiedeva) e Capua (959-968 coreggente con il fratello).

 

F1. Pandolfo III detto di “Sant'Agata” (figlio di Landolfo III ???); 5° Principe di Benevento (981-1014), dopo aver scacciato il cugino Landolfo IV.

  D2. Atenolfo III; 3° Principe di Benevento (dove risiedeva) e Capua (scacciato da Capua dal fratello si ritirò a Salerno dove fu Principe usurpatore con il figlio); sp. figlia di Guaimaro Principe di Salerno.
  E1. Landolfo; Conte di Conza; Principe usurpatore di Salerno, contro Gisulfo, l'erede legittimo, fu poi da questi scacciato.
 

F1. Indolfo (o Infulfo); Conte di Sarno (investito nel 970 da Gisolfo I, Principe di Salerno), dopo aver tentato di rientrare a Salerno con il fratello.

 

F2. Guaimario; Conte del Marsico, dopo aver tentato di conquistare rientrare a Salerno con il fratello.

 

C2. Atenolfo II (+ 940); 2° Principe di Benevento e Capua (910-940) governò congiuntamente con il fratello Landolfo I, ma risiedè a Capua. Capostipide dei rami di Sessa e Teano (estinto probabilmente all'inizio del XI sec.); Forse fu anche il capostipide della nobile famiglia d'Aquino e dei Galluccio

 

D1. Atenolfo; Gastaldo di Sessa e Teano;

 

D2. Landenolfo; Gastaldo di Sessa e Teano.

Nota
I files grafici di tavole genealogiche a sviluppo orizzontale si leggono così:
Nome capostipide.
A1. figlio del capostipide
A2. secondo figlio del capostipide
ecc.
A questi si aggiungono poi nipoti e pronipoti. Esempio:
Tizio (capostipide)
A1. Caio (figlio di Tizio)
   B1. Tullio (figlio di Caio)
      C1. Servilio (figlio di Tullio)
   B2. Gneo (figlio di Caio)
A2. Sempronio (altro figlio di Tizio)
   B1. Marco (figlio di Sempronio)
      C1. Ennio (figlio di Marco)
 

 
 
 
 

INDICE DEI MONUMENTI

 
 
 
 

 
Altri Servizi
Autocertificazione
Scuola di cucina
Cinema a Capua  
Teatro a Capua 
Cabaret a Capua
Servizio E-mail
Elenco telefonico
Locali by night
Cartoline virtuali
I link preferiti  
Segnala un sito 

 

Foto Story

Raccolte fotografiche
 

Un po' di storia...

Storia & Monumenti
 

Tutti i diritti sono riservati