E-mail | Scrivi alla Redazione | Chat | Meteo | Edicola | Pubblicità su Capuaonline |
                                            

 

Iscriviti alla MailingList di Capuaonline!

 

Iscriviti Cancellati

   

  MENU' 

Home Page
Chi cerca trova
Numeri utili
Eventi & manifestazioni
Meteo
Chat
La parola al cittadino
Forum
Un occhio sul mondo
Edicola & borsa
Farmacie e medicina
Pubblicita'
Autori
 
Complesso di S. Gabriello (S. Placida)

 Ricordato per i contatti (1761) presi da Luigi Vanvitelli con le Carmelitane scalze

 che vi avevano sede, il complesso è stato di recente restaurato.

 Articolata intorno ad un cortile presenta un portale lapideo e finestre con cornici
 a stucco, i cui disegni sono peculiari della temperie barocca sviluppatasi a Napoli
 ed a Capua nei secoli XVII - XVIII con l'apporto di architetti famosi e maestranze
 di eccellente preparazione.
 Nell'interno si erge un campanile della stessa epoca.
 Il convento a sinistra della chiesa è adibito a Pretura e presenta una facciata
 settecentesca proprio come la chiesa.
 Il primo impianto fu fondato da Angiola Marrapese; al 1734 risale una
 sostanziale trasformazione dell'insieme conclusasi nel 1756.
 La chiesa è comunemente conosciuta col nome di S. Placida per la reliquia
 della santa, ivi conservata, come ricordato in un'iscrizione del 1752.

 

     
     

 
     
     
 
 
 
 
 

INDICE DEI MONUMENTI

 
 
 
 

 
Altri Servizi
Autocertificazione
Scuola di Cucina
Cinema a Capua
Teatro a Capua
Cabaret a Capua
Dicono di noi...
Elenco telefonico
Locali by night
Servizio E-mail
Segnala un sito 
I link preferiti 
Cartoline virtuali
 

Foto Story

Raccolte fotografiche
 

Un po' di storia...

Storia & Monumenti

                                         Tutti i diritti sono riservati